La nuova app del Museo Galileo di Firenze

È arrivata la nuova App del Museo Galileo di Firenze, grazie alla quale sarà possibile esplorare in maniera immersiva l’intera collezione e sottolinea lo stato di avanguardia del Museo, con soluzioni avanzate per la fruizione consapevole del patrimonio culturale.

700 approfondimenti testuali, un’ora e mezza di spiegazioni audio e quattro ore di filmati mostrano il funzionamento degli strumenti scientifici e raccontano la loro storia di tutti gli oggetti in esposizione permanente (circa mille).

La app sarà un supporto indispensabile per la visita ma anche un utile strumento per prepararla in anticipo o per approfondire i temi che hanno suscitato maggior interesse. La app registra anche le scelte degli utenti, evidenziando così i contenuti più richiesti e i percorsi di visita più seguiti.

All’interno del Museo è possibile utilizzare l’app senza costi di connessione, ma utilizzando direttamente la rete WiFi gratuita presente nei locali museali.

L’App del Museo Galileo, completamente gratuita, è disponibile per smartphone e tablet (per sistemi operativi iOS e Android, in italiano e inglese).

 

Fonte: www.museogalileo.it

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Cile: 10 esperienze da non perdere

Tutte le meraviglie del cielo e della terra sono inconsapevoli. Alda Merini Paesaggi strabilianti, suggestivi luoghi avvolti da un velo di mistero: per gli amanti ...
Vai alla barra degli strumenti