Quanto spendono gli italiani in viaggio di nozze

Print Friendly, PDF & Email

Rimpiango una cosa sola, il mio viaggio di nozze. Nella vita c’è solo un sogno che si realizza, quello.

Guy de Maupassant

Crisi o non crisi, gli italiani si sposano.

In maggior numero e più giovani rispetto ai trend di qualche anno fa, difficilmente rinunciano al ricevimento nunziale, e meno che mai al tanto sognato viaggio di nozze.

Il portale internazionale Zankyou.it ha reso noti i risultati dello studio sulle tendenze nel settore del wedding, in Italia e nel resto del mondo.

Per quanto riguarda l’Italia, dal report relativo al 2015 è emerso che per la location si spende in media tra i 5.000 e i 10.000 euro, mentre per l’abito da sposa e la luna di miele le coppie spendono tra i 2.000 e i 7000 euro.

Quindi quella del viaggio di nozze è una voce che muove un business notevole, considerato che l’85% delle coppie dichiara di non voler farne a meno, e lo scorso anno in Italia sono stati spesi ben 5 miliardi di euro.

Curioso anche il fatto che, in epoca di compagnie low cost e viaggi fai da te, il 76% degli italiani si affidi all’agenzia viaggio per prenotare la propria luna di miele, e oltre il 60% opta per una vacanza lunga, che spesso eccede i quindici giorni previsti dal congedo matrimoniale.

La vacanza romantica dalla formula relax rimane la più gettonata, con un considerevole incremento di mete quali Australia e Giappone, scelte nel 2015 rispettivamente dal 7% e dal 5% dei “just married” italiani.
Fuori dai confini nazionali, Il podio delle destinazioni più gettonate spetta a:

  • Messico (9,54 %)
  • Stati Uniti (7,74%)
  • Brasile (7,38%)

Il costo medio sostenuto dagli italiani per la honeymoon prescelta varia dai 3.000 ai 5.000 euro a coppia, mentre il budget mondiale per persona in media è di 2.874 euro.

Fonti: Zankyou.it

Potrebbe interessarti anche:

Matrimonio italiano Wedding tourism in Italia: fatturati oltre 380 milioni di euro
Nubilato shopping Addio al nubilato: le scelte delle amiche della sposa
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti