Musei: alla ricerca di creature fantastiche con il MiBACT

Print Friendly, PDF & Email

 

La caccia digitale promossa dal MiBACT continua durante il mese di marzo attraverso gli hashtag #creaturefantastiche e #marzoalmuseo.

Creature fantastiche MiBACT

La Lotta di Centauri di De Chirico – Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma

Torna la campagna social del MiBACT per promuovere le collezioni degli oltre 400 musei e luoghi della cultura statali in tutta Italia. Protagonisti della caccia di marzo tutte le creature fantastiche nell’arte: centauri, unicorni, draghi, belve feroci, demoni e gorgoni, arpie e sfingi, leviatani e grifoni. Immagini queste largamente utilizzate da artisti di tutti i secoli come simboli di angosce e paure, sogni e miti. 

Tra il sacro e profano, religione e mitologia, medioevo e romanticismo, l’arte è ricchissima da sempre di rappresentazioni di questo genere.

Ecco alcuni degli esempi più celebri:

  • l’unicorno di Jan Soens, Bois-le-duc, nel particolare della Cacciata dal Paradiso Terrestre alla Galleria Nazionale di Parma;
  • il drago raffigurato nel particolare di Orfeo di Marcello Provenzale alla Galleria Borghese di Roma;
  • il demonio in San Michele Debella di Marco Cardisco, conservato al Museo Capodimonte di Napoli;
  • la statua di Atteone trasformato in Cervo alla reggia di Caserta;
  • la Lotta di Centauri di De Chirico, conservato alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma;
  • il demone alato rappresentato sulla lastra tombale conservata al Parco Archeologico di Paestum;
  • la Medusa sul pavimento nella domus delle Gorgoni al Parco di Ostia Antica;
  • la serpe schiacciata dal santo nella Madonna in Trono con Bambino e Santi di Bernardino di Cola del Merlo e Sebastiano di Cola da Casentino, conservato al Munda de L’Aquila;
  • la Bestia dalle sette teste ne L’Apocalisse, particolare dipinto nell’Abbazia di Pomposa a Codigoro, in provincia di Ferrara.

L’invito rivolto dal MiBACT a tutti i visitatori è quello di munirsi di smartphone o macchine fotografiche e di mettersi alla ricerca di queste figure spaventose e affascinati allo stesso tempo. Le foto scattate potranno essere condivise con gli hashtag #marzoalmuseo e #creaturefantastiche.

La campagna è promossa su tutti i social network del MiBACT, ma il suo cuore è il profilo instagram @museitaliani, nato lo scorso agosto.

 

Fonte: da un comunicato stampa del MiBACT

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

visto usa

USA, stretta sui visti?

È di questa mattina la notizia secondo cui il progetto di legge sulla restrizione degli ingressi negli Stati Uniti, già approvato dalla Camera dei Rappresentanti ...
Vai alla barra degli strumenti