Al Tridente di piazza di Spagna, occupazione selvaggia di suolo pubblico, sequestri e sanzioni

Print Friendly, PDF & Email

Roma. In via della Croce, nei pressi di Piazza di Spagna, gli agenti della Polizia Locale e della Polizia di Stato hanno rinvenuto, nella giornata di giovedì 1 giugno, una strada completamente ostruita dai tavolini.

Una situazione che durava già da un pò, potenzialmente pericolosa e con l’impossibilità totale di passaggio di qualsiasi mezzo di soccorso.

15 le attività verificate, tra ristoranti, esercizi di vicinato e di somministrazione.

Tutti colpevoli di aver aumentato al massimo i propri affari aggiungendo file di tavolini, arrivando addirittura a confinare con quelli dell’attività installata all’altro lato della via.

Di queste: 8 risultavano con occupazioni abusive di suolo totali, mentre 7 con occupazioni parziali o difformi da quanto autorizzato. 

Le operazioni di rimozione del materiale sono iniziate nel primo pomeriggio per poi protrarsi fino a sera, portando via tavoli, sedie e cartelli abusivi, con decine e decine di metri quadri occupati abusivamente.

Nello specifico, sono state eseguite 4 rimozioni forzate, con sequestro di un totale di 31 tavolini, 67 sedie e 5 menu installati su treppiede. Il materiale è stato portato via da mezzi della Polizia Locale e trasportato presso un deposito del Municipio 1°.

Fonte: Polizia Roma Capitale

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti