Scoperto il sosia della plastica che può essere riciclato all’infinito

Print Friendly, PDF & Email

Roma. È il sosia della plastica, la nuova sostanza robusta e resistente sintetizzata in laboratorio e che può essere riutilizzata infinite volte, trasformando radicalmente l’attuale concetto di riciclo. Descritta sulla rivista Science, è stata ottenuta negli Stati Uniti, nel dipartimento di Chimica dell’Università del Colorado.


È ancora presto per quantificare il costo, ma il gruppo di ricerca guidato da Eugene Chen ritiene che in futuro la nuova sostanza sarà perfettamente in grado di competere con la tradizionale plastica. “In linea di principio il nuovo materiale può essere riutilizzato infinite volte“, ha detto Chen.

Si tratta di una lunga catena di molecole (polimero) con le stesse caratteristiche della plastica, ma a differenza di questa può essere riportata facilmente nella sua forma originaria, senza dover utilizzare sostanze tossiche e procedure complesse. Dopodiché il polimero può essere utilizzato di nuovo in un’altra forma.

Fonte: ANSA

Potrebbe interessarti:

 Morire di plastica
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti