Genova, Ponte Morandi ancora pericolante

Print Friendly, PDF & Email

Genova. La procura acquisisce gli atti da Autostrade per l’Italia: il ponte o sarà abbattuto o verrà messo in sicurezza.


Il moncone est del ponte Morandi è pericolante e deve essere abbattuto o messo in sicurezza al più presto.

Lo rende noto la struttura commissariale per l’emergenza che ha ricevuto una relazione tecnica dalla commissione ispettiva del ministero guidata dall’architetto Roberto Ferrazza. La struttura commissariale ha scritto al ministero e concessionaria per avviare gli interventi necessari.

Sarà effettuata oggi, a quanto si apprende, negli uffici della società Autostrade, attraverso la Guardia di finanza, l’acquisizione di materiale utile all’inchiesta sul crollo di ponte Morandi. 

A quanto si apprende, non sarebbero imminenti le acquisizioni di testimonianze dei componenti della commissione ministeriale, Roberto Ferrazza che la presiede e Antonio Brencich.

I Pm vogliono prima procedere con la raccolta di atti e iniziare ad esaminare la documentazione. Quindi, ci vorrà ancora qualche giorno prima che i due tecnici vengano sentiti. 

 

Fonte: Ansa

Potrebbe interessare:

I ponti in Italia: sono 10 mila quelli con revisione scaduta
Campidoglio: Viadotto Magliana iniziano oggi i lavori per barriere sicurezza e segnaletica
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti