Palermo, arriva Ferdinando Scianna

Print Friendly, PDF & Email

A Palermo in mostra Ferdinando Scianna. Dal 21 Febbraio in esposizione al GAM più di 180 fotografie del maestro siciliano


Viaggio Racconto Memoria. La grande mostra antologica dedicata a Ferdinando Scianna apre a Palermo, alla Galleria d’Arte Moderna, il 21 febbraio, curata da Denis Curti, Paola Bergne, Alberto Bianda, art director della mostra, e organizzata da Civita.

Oltre 180 fotografie in bianco e nero, stampate in diversi formati, ripercorrono la carriera del fotografo, considerato uno dei maestri della fotografia mondiale.
Avvicinatosi a questo linguaggio negli anni Sessanta, il lavoro di Scianna è un lungo percorso artistico che si snoda in diverse tematiche: a partire dalla cultura e le tradizioni della sua Sicilia, fino alla guerra, al viaggio e alla religione.
Tutte guidate da un unico fil rouge: la ricerca di una forma nel caos della vita.

50 anni di racconti in immagini tra le Ande boliviane e Bagheria, le feste religiose, la moda con Dolce & Gabbana e Marpessa, i reportage con l’agenzia foto giornalistica Magnum, i paesaggi, l’ossessione per gli specchi, gli animali e i tanti ritratti dei suoi amici e maestri dell’arte e della cultura quali Leonardo Sciascia, Henri Cartier-Bresson, Jorge Louis Borges, solo per citarne alcuni.

Ferdinando Scianna, New York

“Una grande mostra antologica come questa di Palermo, a settantacinque anni, è per un fotografo un complesso, affascinante e forse anche arbitrario viaggio nei cinquant’anni del proprio lavoro e nella memoria. Ecco già due parole chiave di questa mostra e del libro che l’accompagna: Memoria e Viaggio. La terza, fondamentale, è Racconto. Oltre 180 fotografie divise in tre grandi corpi, articolati in diciannove diversi temi. Questo tenta di essere questa mostra, un Racconto, un Viaggio nella Memoria. La storia di un fotografo in oltre mezzo secolo di fotografia”, dichiara Ferdinando Scianna.

Civita Sicilia ha inoltre ideato un articolato progetto didattico per approfondire i contenuti dell’esposizione, rivolto sia alle scuole che ai gruppi di adulti e famiglie, volto a incoraggiare la riflessione sull’importanza iconica della fotografia di Ferdinando Scianna, che prevede tour e visite guidate in aggiunta a laboratori didattici su prenotazione.

Disponibile, inoltre, un’audioguida (in inglese e italiano) dove il fotografo siciliano racconta in prima persona il suo percorso umano e d’artista, raccontando da vicino il suo modo d’intendere e realizzare la fotografia.
È inoltre proposto un documentario dedicato alla vita professionale di Ferdinando Scianna. La mostra è corredata da un grande catalogo pubblicato da Marsilio Editori.

Periodo
21 febbraio – 28 luglio 2019

Sede
Palermo, Galleria d’arte moderna, Via sant’Anna 21

A cura di
Paola Bergna
Denis Curti
Alberto Bianda, Art Director

Orari
Dal martedì alla domenica ore 9.30 – 18.30 Lunedì chiuso
La biglietteria chiude un’ora prima

Biglietti
Intero € 10,00
Ridotto € 7,00 per gruppi (minimo 15 persone), visitatori tra i 19 e i 25 anni, maggiori di 65 anni, titolari di apposite convenzioni
Gratuito per visitatori fino ai 18 anni, scolaresche, 1 accompagnatore per classe, visitatori diversamente abili con accompagnatore, studenti dell’Accademia Belle Arti di Palermo, giornalisti (iscritti all’Albo o accreditati), soci ICOM, guide turistiche
Cumulativo Mostra + Museo € 12,00
Audioguida (italiano – inglese) € 2,00

Info e Prenotazioni
091.8431605
info@gampalermo.it
www.gampalermo.it
www.mostraferdinandoscianna.it

Prenotazioni visite guidate per gruppi e scolaresche
091.8431605
didattica@gampalermo.it

Fonte
Ufficio stampa Civita

Potrebbe Interessarti

Michelin presenta la nuova Guida Verde Week&GO dedicata a Palermo
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

casa peter pan

Ad Atlanta a casa di Peter Pan

Siamo ad Atlanta, negli Stati Uniti. Sospesi su un albero in un bosco, a voler essere precisi. Esattamente a casa di Peter Pan. Ebbene sì, sembrerebbe ...
Vai alla barra degli strumenti