Roma, turismo: trend in crescita per le vacanze di Pasqua

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Prenotazioni in aumento nelle strutture ricettive di Roma Capitale per le vacanze di Pasqua. L’analisi dei dati forniti da EBTL (Ente Bilaterale Turismo Lazio) disegna un ottimo quadro previsionale per la prossima settimana: rispetto allo stesso periodo del 2018, gli esercizi ricettivi registrano un incremento di +4,34% di arrivi (circa 369.000 unità) e un +3,36% di presenze (circa 954.000 unità).


Secondo Carlo Cafarotti, Assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale, i numeri forniti da EBTL sono una conferma dell’appeal esercitato dal brand Roma in tutto il mondo, e della validità delle azioni sin qui intraprese per polarizzare un turismo che faccia da volano al tessuto produttivo locale. Risultati senz’altro positivi – prosegue Cafarotti – la cui portata va comunque analizzata in termini di qualità e non di quantità. L’obiettivo di far crescere i flussi è stato sicuramente colto da quest’Amministrazione, ma già ora, a partire dal 2019, dobbiamo concentrarci sul focus della qualità. Prossimo step, l’organizzazione degli Stati Generali del Turismo a Roma per definire strategie di offerta e accoglienza sempre più mirate, nell’ottica di una messa a sistema di tutte le risorse presenti sul territorio. Importante – conclude Cafarotti – sarà individuare degli indicatori kpi (Key performance indicator) che vadano oltre il semplice dato relativo agli arrivi.

Fonte: da una nota stampa del Comune di Roma

Potrebbe interessarti:

 Fiumicino: tra maggio e luglio al via i collegamenti con le città cinesi Shenzhen, Chengdu e Hangzhou
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti