Cappuccino di sedano con raviolo fritto: la ricetta altoatesina

Print Friendly, PDF & Email
cappuccino di sedano via suedtirol

La tradizione degli ingredienti è la caratteristica principale di questo piatto altoatesino.

Il cappuccino di sedano rapa con raviolo fritto alla mela e ricotta è una ricetta i cui sapori e ingredienti rappresentano appieno la tradizione culinaria dell’Alto Adige. Ideale in ogni stagione e composta da più elementi, è un piatto completo non troppo difficile da preparare. Eccone, di seguito, la ricetta.

 

Tortino di mele e papavero: la ricetta dell’Alto Adige

 

Ingredienti

Ingredienti per la zuppa

  • 500 g sedano rapa
  • 70 g cipolle
  • 1 l brodo vegetale o acqua
  • 200 ml panna con Marchio di Qualità Alto Adige
  • 50 g burro con Marchio di Qualità Alto Adige
  • Sale
  • Pepe

Ingredienti per 4 ravioli

  • 8 fette di sedano rapa, tagliate sottili
  • 1 Mela Alto Adige IGP
  • 150 g ricotta con Marchio di Qualità Alto Adige
  • 20 g erba cipollina
  • 300 ml olio di semi
  • Sale
  • Pepe

Ingredienti per l’impanatura

  • Un uovo da allevamento all’aperto con Marchio di Qualità Alto Adige
  • 100 g farina
  • 100 g pangrattato o panko

 

Gelato al lampone: una ricetta per l’estate

 

Preparazione

Preparazione della zuppa

Per prima cosa sbucciare il sedano rapa con un coltello e sciacquarlo, quindi tagliarlo a cubetti. Sbucciare la cipolla e tagliarla a piccoli dadini.

Scaldare 1 cucchiaio di burro in una pentola, soffriggere i dadini di cipolla, aggiungere il sedano rapa e continuare a rosolare per qualche minuto. Versare il brodo vegetale o l’acqua sul soffritto di cipolla e sedano rapa e continuare la cottura a fuoco lento per 30 minuti.

Infine frullare il composto con la panna e insaporire con il burro rimasto, del sale e del pepe. Il cappuccino di sedano è pronto.

Preparazione dei ravioli

Per prima cosa tagliare le fette di sedano rapa sottili con uno stampino rotondo (diametro 6 cm). Sbollentare le fette di sedano per due minuti in una pentola, immergendole brevemente nell’acqua calda. Infine far raffreddare in acqua ghiacciata e lasciare sgocciolare su carta da cucina.

Sbucciare la mela, privarla del torsolo e grattugiarla. Per preparare il ripieno, mescolare la mela grattugiata con la ricotta e l’erba cipollina lavata e tritata finemente, quindi regolare di sale e pepe.

Spalmare una fetta di sedano con il ripieno di ricotta, mela ed erba cipollina, coprire con una seconda fetta e premere bene insieme. Infine impanare il raviolo con la farina, l’uovo e il pangrattato (o il panko) e friggerlo in una padella riscaldata con olio di semi. Per servire, versare un cucchiaio di zuppa nel piatto e posarci sopra un raviolo.

Fonte: Suedtirol.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti