Modena: rombo di motori nella Terra delle Rosse


Tra Modena e Maranello, lungo la Motor Valley fra il Museo Ferrari, lo Showroom della Maserati e il Museo Horacio Pagani.


È la terra in cui è nata la velocità: la Motor Valley a Modena concentra in pochi km i grandi della Formula 1, autodromi prestigiosi, musei e collezioni delle storiche case automobilistiche. Vale il viaggio esplorare la Terra delle Rosse,  tra Modena e Maranello, luoghi di cultura, enogastronomia e innovazione. Punto di partenza è l’Executive Spa Hotel di Fiorano Modenese, a Modena, hotel esperienziale a pochi km da Modena e Maranello. Da questo hotel tecnologico comincia il tour nel regno delle più famose 4 ruote italiane. 

Museo Ferrari a Maranello

foto di Ádám Urvölgyi da Pixabay

A Maranello il Museo Ferrari conduce in un viaggio nella storia e nel sogno del cavallino rampante fra le auto di Formula 1 più celebri, modelli leggendari e vetture di strada. Una mostra racconta oltre 90 anni della Ferrari. Un percorso che segna le tappe di 31 titoli mondiali, di cui 15 titoli piloti e 16 costruttori, un primato ineguagliato. Tra le attività da vivere al Museo Ferrari, l’esclusivo tour panoramico in navetta all’interno della pista di Fiorano Modenese. E lungo il viale Enzo Ferrari in fabbrica. In più la possibilità di emozionarsi guidando, grazie a simulatori professionali, una monoposto Ferrari di Formula1 su alcuni dei circuiti più famosi.

Showroom della Maserati a Modena

foto di LarrySparks da Pixabay

A Modena, da non perdere lo Showroom della Maserati, con la possibilità di ammirare le vetture attualmente in produzione, un moderno car configurator, un diorama storico e il “loop”, l’anello semisospeso progettato dal famoso architetto Ron Arad. Un’esperienza all’insegna di una tradizione di automobili di successo, che hanno di volta in volta ridefinito il concetto di auto sportiva italiana. Tra queste, la nuova super sportiva MC20 prodotta a Modena, nello storico impianto di viale Ciro Menotti, mix ideale tra artigianalità e ingegneria.

Museo Horacio Pagani

A San Cesario sul Panaro, sempre a Modena, il Museo Horacio Pagani ospita una collezione esclusiva delle edizioni limitate che hanno fatto la storia del marchio, dai primi bozzetti agli ultimi modelli di Zonda e Huayra. La visita al museo e alla fabbrica è un’esperienza immersiva alla scoperta di progetti inediti, anche quelli mai realizzati. Ma che sono testimonianza di una visione pionieristica del giovane designer, insieme ad altri esclusivi disegni come quello della Zonda Aether. La Zonda più quotata di sempre.

aceto balsamico modena via visitmodena Aceto Balsamico di Modena: weekend alla sua scoperta

Dove dormire

Credit Fabrizio Cicconi

Per il soggiorno, diversi i pacchetti a disposizione ad esempio Spa e aperitivo che comprende pernottamento in Executive Room ad uso singolo. In più accesso alla spa con piscina, bagno turco, massaggio a scelta e aperitivo Aria Rooftop Cocktail Bar a partire da 250 euro. Oppure le proposte con pernottamento e cena nei due ristoranti. Ad ALTO, fine dining sul rooftop, con pernottamento in Executive Room ad uso singolo, percorso di degustazione di 5 portate e abbinamento vini o a Exè Restaurant con pernottamento in Executive Room ad uso singolo accesso alla spa, cena di 5 portate e abbinamento vini, entrambi i pacchetti a partire da 250 euro.

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti