Sudafrica, un mondo di avventure

Print Friendly, PDF & Email

Un vincitore è semplicemente un sognatore che non si è arreso

Nelson Mandela

Sudafrica mappa

Il Sudafrica è una meta unica per stare a contatto con la natura e per visitare paesaggi mozzafiato.

Le imponenti vette, le antiche foreste e gli animali sudafricani faranno da cornice ad una vacanza unica e indimenticabile ricca di azione e avventura.

Meta esclusiva che offre un ambiente vibrante con una popolazione calda e ospitale. Il suo incredibile melting pot culturale rende unico il paese noto anche come “paese arcobaleno” per le numerose culture e tradizioni antiche.

Luogo unico dove rigenerarsi e coccolarsi con le molteplici strutture esclusive.

PERCHÈ ANDARE

Meta perfetta per gli amanti della natura selvaggia e incontaminata con le emozionanti dune del deserto e i numerosi parchi naturali. Il patrimonio faunistico e floreale del Sudafrica è unico al mondo. Avrai il privilegio di ammirare i “Big Five”: elefante, leone, rinoceronte, leopardo e bufalo.

Il Sudafrica è luogo ideale anche per chi cerca una vacanza rilassante con i numerosi trattamenti rigeneranti delle terapie tipiche del posto.

La popolazione è accogliente e disponibile e nelle città si vive un ritmo energico e si può gustare la cucina tradizionale premiata Michelin.

CURIOSITÀ

Il Sudafrica è la patria di Nelson Mandela. Primo Presidente del Paese dopo l’apartheid. Ha ricevuto il premio nobel per la pace nel 1993.

DA NON PERDERE

Le balene. Nella zona sud del paese, a Hermanus, la natura sudafricana offre la possibilità di avvistare le balene. Da giugno a novembre è possibile ammirare da vicino i più grandi mammiferi del pianeta.

I safari. Il Sudafrica è famoso per i suoi safari e per gli animali che si possono incontrare. Partite alla scoperta di distese infinite di natura incontaminata tutta da esplorare.

La Panorama Route. La strada attraversa dal est a ovest la provincia di Mpumalanga. Lungo la Panorama Route si possono ammirare il Blyde River Canyon, le voragini Bourke’s Luck, le cascate e le vette più alte dell’Africa meridionale con le loro viste mozzafiato.

COME ARRIVARE

Il Sudafrica è ben collegato con l’Europa, con circa 70 compagnie che operano voli verso il paese. Dall’Italia è necessario fare uno scalo e la durata del volo è di circa 13 ore all’andata e 20 al ritorno.

COME SPOSTARSI

Per spostarsi da una località all’altra è consigliabile usare l’aereo per ridurre i tempi di trasferimento.
Sei sono le compagnie locali che coprono il territorio nazionale.

LOCALITÀ

Il Sudafrica è suddiviso in 9 province:Western Cape, Gauteng, Northen Cape, Limpopo, Eastern Cape, North West, Kwazulu-Natal, Free State e Mpumalanga.
Ecco una panoramica dei luoghi da non perdersi.

Sudafrica Cape Town

Western Cape

Cape Town. È rinomata come una delle città più belle al mondo, è una delle metropoli più emozionanti del paese. La città è frizzante e attiva, si respira un’atmosfera di innovazione e cambiamento – soprattutto in ottica green.
Il mix unico di culture rende speciale questa metropoli, da visitare in lungo e in largo e da ammirare soprattutto con la luce del tramonto.

Gauteng

Johannesburg. È la capitale economica e finanziaria del paese. Nel cuore della città si può ammirare una ricostruzione perfetta di come era ai tempi della corsa all’oro.
Ricca di musei e teatri è un importante hub culturale del Sudafrica. Ottima meta anche per gli amanti dello shopping con quartieri dedicati.

Tshwane. Ex Pretoria, è la capitale amministrativa dove risiede il governo centrale. Da ammirare l’accostamento unico di palazzi antichi con le strutture moderne.

Sudafrica Kimberley

Northen Cape

Kimberley. Bellissima città mineraria. Qui si può ammirare la più grande cavità artificiale del mondo chiamata “Big Hole”, larga 500 metri e profonda 240.

COSA FARE

Western Cape

Winelands. Sono le strade del vino, modo unico per visitare cittadine incantevoli. Lungo i percorsi si possono ammirare bellissime valli e montagne e ammirare i rigogliosi vigneti e le tenute con tipica architettura locale.

Garden Route. Lungo la costa meridionale si snoda questa bellissima strada panoramica lunga 200 chilometri. La strada dei giardini attraversa pittoresche località con paesaggi mozzafiato e termina presso la foresta incantata di Tsitsikamma con alberi giganti.

Destinazione mare. Questa zona è anche ricca di bellissime spiagge. Qui c’è l’imbarazzo della scelta con possibilità di cimentarsi in numerosi sport acquatici o passare la giornata sulle spiagge “trandy” dove si organizzano aperitivi e feste.

Sudafrica

Gauteng

Questa zona del paese è punto centrale per chi volesse intraprendere un viaggio alla scoperta della storia più recente del paese. È possibile intraprendere il percorso “sulle orme di Mandela” per chi volesse visitare i luoghi simbolo della vita di Nelson Mandela. Il percorso va da KwaZulu-Natal all’Eastern Cape, dal Gauteng al Western Cape.
E’ disponibile anche una app con il percorso e la mappa.

Sudafrica Kalahari

Northen Cape

Deserto del Kalahari. Aerea desertica che si estende dal Sudafrica al Botswana. Qui si possono ammirare le spettacolari dune del deserto e andare alla scoperta della particolarissima fauna che vive questa terra.

Sudafrica Kruger National Park

Limpopo

Kruger National Park. È il parco nazionale più antico del mondo. È famoso per le avanzate tecniche di gestione del patrimonio ambientale. Qui si possono ammirare piante di palude e baobab giganti.

Sudafrica panorama route

Mpumalanga

Panorama Route. Questa strada panoramica si snoda lungo il Lyde River Canyon il più grande canyon verde al mondo. Da percorrere in auto. Da non perdere le viste mozzafiato da God’s Window.

COSA MANGIARE

Il melting pot culturale che caratterizza il Sudafrica si riflette anche nelle tradizioni culinarie.

Partendo per questo incredibile paese avrete la possibilità di scoprire sapori, profumi e ricette di origini antichissime.

Da non perdersi le specialità a base di pesce, tra i più popolari ci sono la trota e lo snoekbrai (snoek alla griglia).

Famosa è anche la carne di pollo, agnello e maiale.

Tra i piatti tipici a base di carne ci sono il sosatie (carne di maiale o di agnello tagliato a cubetti e cucinato allo spiedo insieme ad albicocche secche), il bobotie (antica ricetta con carry malese e frutta) e biltong (pezzetti di carne di bufalo, struzzo o antilope).

Tra i dolci da non perdere i vari tipi di frutta secca e le marmellate locali.

Il paese è conosciuto in tutto il mondo anche per la produzione vinicola. Grazie all’habitat naturale e al clima favorevole, l’ottimo vino sudafricano è apprezzato in tutto il mondo.

Il Sudafrica ha sposato uno degli ultimi trend in ambito food: la cucina biologica.
Sostenibilità, agricoltura biologica e corretta alimentazione, sono tematiche di grande attualità nel paese. Nei ristoranti si trovano ingredienti di prima qualità e di stagione.

DOVE ALLOGGIARE

AtholPlace Hotel & Villa. Poco fuori Johannesburg si trova questo bellissimo hotel. Sorge nel quartiere chic e cosmopolita di Atholl. La struttura unisce charme ed eleganza con camere spaziose e moderne.
L’hotel è immerso in un giardino paesaggistico che dona al luogo una sensazione serena e romantica.

Bushmans Kloof Wilderness Reserve & Wellness Retreat. A Cape Town, nelle grandi pianure delle montagne del Cedeberg sorge questa magnifica struttura.
La struttura è una vera oasi naturale dove potersi rilassare e rigenerare corpo e mente. L’hotel è una struttura di lusso che offre agli ospiti la cucina tipica del posto, camere e suite splendide e una bellissima spa.

Camp Jabulani. Si trova nella provincia di Limpopo nel cuore della riserva privata di Kapama.
Struttura ideale per chi vuole stare a contatto con la natura e provare sensazioni uniche.
Il servizio indimenticabile e la cucina raffinata faranno da sfondo ad una vacanza perfetta all’insegna di safari e passeggiate sul dorso degli elefanti.

INFO

Per visitare il Sudafrica è necessario essere in possesso di passaporto con validità residua di almeno 30 giorni oltre la data di uscita del paese e con almeno 2 pagine bianche.

Mettete in valigia abiti comodi e freschi senza dimenticare una giacca per le serate più fresche e un ombrello.
Durante i safari è consigliato indossare vestiti di colori neutri per confondersi meglio con l’ambiente.

CLIMA

Il clima è perfetto tutto l’anno. Con inverni miti e estati calde ma secche. L’inverno va da giugno a settembre con temperature che oscillano tra i 19° e i 23°; l’estate da dicembre a marzo e le temperature variano tra i 15° e i 28°.
Per vedere gli animali la stagione perfetta è l’inverno.

Fonti:

country.southafrica.net

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti