Sei itinerari per un viaggio on the road, il 32% degli italiani pronto a partire

Print Friendly, PDF & Email

Uno studio condotto da Booking.com ha dimostrato che quasi un terzo delle persone a livello mondiale ha intrapreso un viaggio in macchina nel 2016 e ha intenzione di ripetere l’esperienza nel 2017.

In particolare il 32% degli italiani afferma di voler fare un road trip quest’anno. Ecco alcuni degli itinerari più belli per questa tipologia di viaggio svelati dal sito di prenotazioni alberghiere online e le migliori strutture ricettive da scegliere per i pernottamenti.

  • Pacific Coast Highway – San Francisco, Stati Uniti: Chiamata anche California State Route 1, o più semplicemente Highway 1, è la regina delle autostrade da percorrere in auto: si estende lungo la costa californiana da San Francisco a San Diego, ed è conosciuta per gli straordinari panorami che offre. Lunga oltre 1000 km, la Pacific Coast Highway presenta  viste mozzafiato sulla costa, cittadine sul mare, tratti nel bosco incontaminato e vigneti baciati dal sole. Consigliata San Francisco soprattutto per i giri turistici, i panorami e le giornate trascorse a visitare la città.

  • Hidden Highway – Shrewsbury, Regno Unito: La Hidden Highway (letteralmente l’autostrada nascosta) è l’ideale per i viaggiatori che vogliono un road trip rilassante immerso nella campagna inglese. Si può percorrere una delle strade rurali più suggestive della Gran Bretagna, da cui ammirare verdi prati a perdita d’occhio punteggiati da graziosi cottage, castelli medievali, piccoli villaggi e mercati contadini. Lungo i 280 km di strada da vedere la famosa cittadina di Hay on Wye, che ospita ogni estate un festival della letteratura. Su Booking.com viene consigliata inoltre Shrewsbury per la sua storia, l’architettura e lo shopping.

  • Great Ocean Road – Melbourne, Australia:  Scenari davvero suggestivi si susseguono lungo la strada che percorre la costa meridionale tra Geelong e Warrnambool. Curve a gomito attorno a ritte scogliere, paesaggi marini da cartolina e foreste pluviali sono solo alcune delle meraviglie che da ammirare durante il tragitto, lungo i ben 275 km che partono da Torquay (capitale del surf). Da non perdere le bellezze naturali di Apollo Bay e del Great Otway National Park, adatte per  lunghe camminate. Melbourne, inoltre, è consigliatissima dai viaggiatori di Booking.com per lo shopping, il cibo e i ristoranti.

  • Southern Scenic Route – Queenstown, Nuova Zelanda: La Southern Scenic Route è strapiena di viste mozzafiato dietro ogni curva e offre un’incredibile varietà di paesaggi naturali tra cui spiagge deserte, boschi, dolci colline, cascate, laghi e cime innevate. Lunga 610 km, la route  inizia da Queenstown e prosegue per Fiordland, Te Anau e la storica​ Milford Road fino a Dunedin. Queenstown è molto consigliata dai viaggiatori di Booking.com per i paesaggi, l’avventura e il relax.

  • Sorrento e la Costiera amalfitana: La strada lungo la Costiera amalfitana si snoda tortuosa passando accanto a ripide scogliere con viste sulla costa frastagliata, su piccoli villaggi di pescatori con casette dai colori pastello, vigneti terrazzati e alberi di limoni. Lunga 60 km e orlata dalle montagne, questa strada che va da Sorrento a Salerno offre piccoli hotel boutique con vista sul mare e cittadine costiere ancora intatte. Consigliati soprattutto i panorami, il cibo e i giri turistici di Sorrento.

  • “Overwater Highway” (autostrada sull’acqua) – Xingshan, Cina: Un road trip del tutto particolare caratterizza la Overwater Highway cinese che porta a guidare “sull’acqua”. La strada, lunga circa 11 km, collega la contea di Xingshan (Hubei) all’autostrada ad alta velocità G42 ed è costruita proprio in mezzo al fiume, seguendo la curva ​naturale della valle. Chi la percorre godrà di viste spettacolari sulla vallata e piccoli villaggi di pescatori nei dintorni.

Info
www.booking.com

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Musei 2015: record di visite

Il 2015 è stato un anno da record per i musei di tutta Italia. Nei primi undici mesi è stata registrata la presenza di oltre ...
Vai alla barra degli strumenti