Dal primo ottobre, grande rassegna di Paul Klee alla Fondation Beyeler

Print Friendly, PDF & Email
Paul Klee "Segno in giallo", 1937, 210 (U 10) Pastello su cotone e pasta colorata su tela, 83,5 x 50,3 cm Fondation Beyeler, Riehen / Basilea

Paul Klee, dall’arte figurativo all’arte astratta. Il Beyeler Museum presenta in mostra la parte più inesplorata dell’artista svizzero fino al 21 gennaio.

La Fondazione Beyeler presenta “Paul Klee” ed un aspetto quasi inesplorato della sua creazione: l’astrazione. L’esposizione si terrà presso il Beyeler Museum, in Svizzera, dal primo ottobre 2017 fino al 21 gennaio 2018.

Come molti altri artisti europei, il pittore svizzero rinuncia al figurativo nella prima metà del XXesimo secolo, per dedicarsi fondamentalmente allo sviluppo dell’arte astratta.

In mostra alcune delle sue opere principali accanto ad altre raramente esposte fino ad ora. In tutto, un centinaio di lavori frutto di tutta la sua fase creativa, a partire del 1913, tra i quali importanti prestiti di numerose istituzioni e collezioni private d’Europa ed altrove.

Paul Klee, insieme a Picasso, è l’artista più rappresentato nella Collezione Beyeler. Ernst Beyeler, collezionista e gallerista fondatore del muse, ha sostenuto in molteplici modi l’opera di Paul Klee, che apprezzava particolarmente “la sua qualità cromatica e la sua forza espressiva”.

Le opere Klee offrono interessanti esempi di produzione di universi iconografici astratti e processi di astrazioni pittoriche. Natura, architettura, musica e segni grafici.

Gli aspetti essenziali di opere non figurative di Klee assumono una importanza capitale in tutta la sua creazione che, tra composizioni di gioventù ed opere tardive, è composta da circa 10.000 opere.

 

Credits:

“Paul Klee”
1 ottobre 2017 – 21 gennaio 2018
Beyeler Fondation
Baselstrasse 101 – 4125 Basel (Svizzera)

L’esposizione è sostenuta da Beyeler Stiftung, Hansjorg Wyss, Wyss Foundation e L. & Th. La Roche Stiftung.

Orari

Ogni giorno: dalle ore 10.00 alle 18.00
Mercoledì: dalle ore 10.00 alle 20.00

Info

www.fondationbeyeler.ch
E-mail. gatmata@libero.it

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti