Le Terme di Bologna ti portano al museo, Open Day per le GEP2020

Print Friendly, PDF & Email

Sabato 26 e domenica 27 settembre 2020 porte aperte gratuitamente nei Musei civici di Bologna con l’iniziativa Le Terme di Bologna di portano al Museo.


In occasione del suo 50esimo anniversario di attività, il Gruppo Monti Salute Più ha deciso di siglare un importante accordo con l’Istituzione Bologna Musei, con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio museale pubblico cittadino. Un sodalizio molto importante quello raggiunto lo scorso 22 luglio tra la storica azienda bolognese attiva nei settori della salute e del wellness e il sistema dei musei civici della città, soprattutto in questo difficile momento storico segnato dall’emergenza pandemica del Covid-19, che si propone di garantire la promozione del settore dei beni culturali e assicurarne la più ampia diffusione della conoscenza a livello regionale, nazionale e internazionale.

La prima azione concreta derivante dall’intesa è l’iniziativa Le Terme di Bologna ti portano al museo, grazie alla quale nel weekend di sabato 26 e domenica 27 settembre 2020 il Gruppo Monti Salute Più offrirà a tutti i visitatori l’ingresso gratuito a collezioni permanenti, mostre temporanee nelle sedi dell’Istituzione Bologna Musei.
È richiesta la prenotazione obbligatoria online tramite il sito Mida Ticket al link https://www.midaticket.it/eventi/musei-civici-di-bologna.

A ingresso gratuito anche le oltre 50 attività, tra visite guidate ed eventi, che, oltre ai musei civici, coinvolgeranno anche Casa Carducci, afferente all’Istituzione Biblioteche Bologna e situata nello stesso edificio del Museo civico del Risorgimento. In questo caso, è richiesta la prenotazione obbligatoria contattando le singole sedi.
Per maggiori informazioni: www.museibologna.it.

Tutti i musei resteranno aperti dalle ore 10.00 alle 18.30, fino alle 20.00 nel caso del Museo Civico Archeologico.

In occasione degli Open Day dei musei cittadini, sabato 26 settembre si svolgerà anche la Notte Bianca del Mare Termale Bolognese, con l’apertura dalle ore 20.00 a mezzanotte delle terme cittadine (Terme San Petronio, Terme San Luca, Terme Felsinee), alle quali si potrà accedere a fronte di una piccola offerta, il cui ricavato verrà interamente devoluto in beneficenza.
Per la prenotazione nelle fasce orarie previste: www.maretermalebolognese.it

A fronte dell’impegno del Gruppo Monti Salute Più per azioni di valorizzazione dei tesori delle collezioni permanenti dei musei civici, l’Istituzione assicurerà al Gruppo una visibilità trasversale nelle sue sedi attraverso eventi e promozioni.

Tra le forme di collaborazione sottoscritte, di particolare rilievo è il riconoscimento di una scontistica reciproca, valida a partire dal 1 ottobre 2020 e fino al 31 maggio 2021, che prevede accessi a tariffa ridotta ai propri servizi riservati ai rispettivi utenti e visitatori. Più in dettaglio, per quanto riguarda le sedi museali, ai possessori di coupon rilasciato da Gruppo Monti Salute Più entro i 15 giorni precedenti viene riservato l’ingresso con tariffa ridotta per visitare le collezioni permanenti e le mostre temporanee organizzate dall’Istituzione Bologna Musei. Viceversa Gruppo Monti Salute Più riconosce uno sconto di € 5 per un accesso, giornaliero o per fascia oraria, ai propri centri termali e strutture ai possessori di qualsiasi titolo di ingresso ad una delle sedi dell’Istituzione Bologna Musei emesso entro i 15 giorni precedenti.

Lo sconto non è cumulabile con altre convenzioni o promozioni e non è rimborsabile. Per l’accesso sia nei musei civici sia nei centri termali e nelle strutture di Gruppo Monti Salute Più la prenotazione è obbligatoria. La promozione non è valida nei giorni festivi e nei ponti lavorativi.

Il programma completo delle attività fruibili nei musei è disponibile su: www.museibologna.it.

Le sedi coinvolte nell’iniziativa Le Terme di Bologna ti portano al museo sabato 26 e domenica 27 settembre 2020:

Museo Civico Archeologico
via dell’Archiginnasio 2

Museo Civico Medievale
via Manzoni 4

Collezioni Comunali d’Arte
Palazzo d’Accursio | Piazza Maggiore 6

Museo Civico d’Arte Industriale e Galleria Davia Bargellini
Strada Maggiore 44

MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna e Museo Morandi
via Don Minzoni 14

Casa Morandi
via Fondazza 36

Museo per la Memoria di Ustica
via di Saliceto 3/22 – Ex Magazzini ATC

Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna
Strada Maggiore 34

Museo del Patrimonio Industriale
via della Beverara 123 – Ex Fornace Galotti

Museo civico del Risorgimento e Casa Carducci
Piazza Carducci 5

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Maltempo Abruzzo: è codice rosso

Abruzzo. La pioggia che sta cadendo da oltre 24 ore sta creando problemi sulla costa al confine fra le province di Pescara e Teramo. Qualche ...
Vai alla barra degli strumenti