Deltaplano e parapendio: i prossimi appuntamenti in volo


Un’estate all’insegna dell’adrenalina con le competizioni di parapendio e deltaplano sui cieli italiani. 


Tutto pronto per i campionati di parapendio e deltaplano. Da giugno ad agosto, nuovi imperdibili appuntamenti adrenalinici nelle competizioni regionali e nazionali che vedranno protagonisti i piloti delle discipline di volo libero. I cieli di tutta Italia faranno da sfondo agli eventi, insieme al meteo, che è un elemento determinante per il volo in deltaplano e in parapendio, che sono mezzi senza motore. 

Vediamo i prossimi eventi di volo libero in Italia.

Italian Paragliding Open 2022

LItalian Paragliding Open 2022 è il campionato italiano di volo in parapendio, che si terrà dal 6 all’11 giugno nei cieli del Monte Avena sopra Feltre, in provincia di Belluno. Una volta al giorno i piloti affronteranno percorsi di gara lungo la vallata del Piave tra Feltre e Belluno, in Valsugana fino a Levico Terme e anche nella zona della pedemontana tra Bassano del Grappa e Vittorio Veneto. Come sempre, tutto dipenderà dal meteo, al quale il volo libero è fortemente ancorato. 

@FIVL

La competizione sarà a cura del Para&Delta Club Feltre e dell’Aeroclub Feltre, in una località che non è nuova a questo tipo di eventi. Infatti, Feltre ha ospitato i mondiali del 2017, che hanno segnato un successo di record nazionali delle nazioni partecipanti. 

La competizione è aperta anche ai piloti stranieri che voleranno per la conquista del 37° Trofeo Internazionale Guarnieri. I piloti italiani, invece, si batteranno per il titolo di campione d’Italia maschile e femminile.

Campionato europeo di parapendio

A seguire dal 25 luglio al 6 agosto la nazionale di parapendio, già campione del mondo nel 2019 a squadre e individuale, sarà impegnata nel Campioneto Europeo di Nis in Serbia. Una competizione che la squadra ha già vinto nel 2004 e nel 2010.

Nazionale italiana di deltaplano

@FIVL

La nazionale italiana di deltaplano, attuale campione del mondo ed europeo in carica, affronterà avversari di tutto rispetto nei cieli del Monte Cucco sopra Sigillo, a Perugia, dal 10 al 23 luglio. In condizioni di meteo favorevoli i percorsi di gara dall’Umbria lambiranno anche la Toscana e le Marche. Il sito, che ha già ospitato diverse edizioni di campionati mondiali ed europei, è considerato la culla del volo in deltaplano, tra i più generosi in un paese come l’Italia che conta dorsali montuose dove si generano condizioni ottimali per il volo libero come da nessuna altra parte.

Campionato italiano di deltaplano

Il campionato italiano di deltaplano, invece,  sarà congiunto alla manifestazione Spring MeetingTrofeo Friuli Venezia Giulia che si svolgerà a Travesio (Udine) dal 23 al 28 agosto. Come da tradizione la formula open consente l’accesso anche ai piloti stranieri per la conquista del trofeo.

Campionati regionali 

Grande partecipazione ai campionati regionali a partire dal Campionato Triveneto, giunto quest’anno alla 28.a edizione. Dopo l’annullamento dei primi due appuntamenti di aprile causa il maltempo, ben 99 piloti di deltaplano e parapendio si sono ritrovati a Gemona (Udine). Nelle diverse categorie hanno vinto Federico Boschiero, Valter Zigante, Walter Scherlin, Stefano Giongo e Valentino Bau, già pilota della nazionale italiana di deltaplano. Per il CRO, Campionato Regioni Occidentali, a Santa Elisabetta, Torino. si sono ritrovati 80 piloti di parapendio. Nelle varie categorie sono risultati vincitori Michela Brudaglia, Amanda Koch, Igor Mangili, Ionut Ulici e Diego Ardissone. Una seconda tappa prevista a Cavallaria ha dovuto essere rinviata a metà giugno causa maltempo.

Il CA.R.T.ER., Campionato Regionale Toscana ed Emilia Romagna sta scaldando i motori. Il primo appuntamento è previsto per il 28 maggio al Monte Pizzo sopra Bologna. Seguiranno quelli di Sestola (Modena) e Monte Caio in provincia di Parma.

Potrebbe interessarti anche: 

Parapendio e Deltaplano con Luigi Seravalli

Fonte: Federazione Italiana di Volo Libero
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti