Ustica: la meta green che non ti aspetti

Ustica

Ustica è green, sicura e sostenibile da sempre. Dopo il tran tran delle vacanze hai bisogno di un’altra vacanza rigenerante? Ustica ti aspetta. 


L‘estate non è ancora finita e Ustica lo sa bene. L’isola è infatti la soluzione ideale per chi cerca una vacanza sicura lontano dallo stress del vivere moderno. E in più è disponibile e fruibile tutto l’anno. Ustica ha tutte le carte in regola per un viaggio in linea con le nuove tendenze del globe-trotter del 21 secolo ed è la meta ideale per chi vuole staccare la spina in un ambiente incontaminato, pur rimanendo connessi. Con il clima temperato e le sue bellezze naturali è un vero e proprio paradiso, ma non è solo per sub. Ustica è questo e molto di più.

ChicDestinations. Experience da non perdere.

La perla nera del Mediterraneo

Ustica

Fonte: uno@uno

 

Un lembo di terra vulcanica accarezzata dal vento, una piccola isola   verde sospesa in un mare blu cobalto, Ustica  è  la perla nera del Mediterraneo a pochi chilometri dalla costa siciliana. Meta ideale per chi ama una vacanza rilassante, fatta di cose semplici e a contatto con la natura, Ustica è una scoperta sorprendente. Visitare l’isola fuori stagione  godendo di un clima ottimale e senza gli affollamenti estivi  rende ancora più magica l’esperienza anche perché qui in un attimo si è conosciuti e salutati da tutti in un clima più intimo e a dimensione di uomo.

Con una superficie di poco più di otto chilometri quadrati, l’isola è una sorta di anfiteatro che guarda al mare, mentre il perimetro  costiero è  un alternarsi di suggestive grotte e insenature. 

La prima area marina protetta d’Italia

I suoi fondali sono una vera e propria meraviglia, spettacolari per i colori e per la ricchezza della flora e della fauna marina. Un patrimonio  che la comunità dell’isola ha voluto fortemente salvaguardare e proteggere e  che nel 1986 ha portato alla creazione, prima fra tutte in Italia, dell’ area marina protetta.

Sicilia Fonte: Visit Sicily Alla scoperta della Sicilia pedalando in bicicletta

Ustica: meta sostenibile

Non solo mare, dunque, ma anche relax e passeggiate lungo i sentieri  per conoscere l’anima di questi luoghi  in una dimensione di vacanza sostenibile e più intima   che ti fa sentire di appartenere da sempre a questa isola. Ustica è turismo lento,  lontano dai flussi del turismo mordi e fuggi. Ustica è turismo sostenibile, un turismo adatto a chi predilige fare  passeggiate, camminate  in  collina o lungo  la costa,  senza essere inseguito dagli  stressanti orari degli hotel tradizionali. Un turismo vero a contatto con la gente del luogo, con la natura, non solo mare e in maniera particolare non solo sub.

Di seguito un video per ammirare le meraviglie della Perla Nera del Mediterraneo

 

Fonte: Uno ad Uno
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti