Pasqua in Umbria: sport, natura incontaminata e borghi medievali


Pasqua d’avventura in Umbria tra sport, trekking e bici, alla scoperta dei più bei borghi del Cuore Verde d’Italia in occasione delle vacanze pasquali.


Trascorrere la Settimana Santa in Umbria offre moltissimi spunti per concedersi qualche giorno tra avventura, splendidi paesaggi, natura incontaminata e antichi borghi medievali: con l’arrivo della bella stagione, il Cuore Verde d’Italia diventa una vera e propria palestra a cielo aperto.

Qualche idea?

Trekking a Pasqua

Zaino in spalla, scarpe adatte, una macchina fotografica e cartina alla mano: l’Umbria è tutta da percorrere! Il Cuore Verde d’Italia è la terra ideale per fare appaganti passeggiate culturali tra incantevoli vicoli medievali e nella natura per respirare aria pulita. L’alternanza di montagne e pianure rende questa regione un luogo dai paesaggi incantati e dai colori bellissimi e sempre diversi a seconda della stagione.

Bici e mountain bike

In mountain bike o in bici da strada, l’Umbria è lo scenario perfetto per le escursioni su due ruote: percorsi a vista lago oppure lungo i piani fioriti e su colline che regalano suggestivi panorami. Dal Lago Trasimeno alla Valnerina, passando per l’Alta Valle del Tevere o la Cascata delle Marmore: scegli il percorso che più fa per te!

Pasqua in Umbria: gnocchi al ragù di agnello

A spasso per i borghi dell’Umbria

L‘Umbria, situata nel cuore d’Italia, custodisce borghi meravigliosi che si ergono sulle cime dei monti o che dominano le dolci colline. Antichi castelli, imponenti fortificazioni, vicoli suggestivi e scorci incantevoli completano un paesaggio immerso nel verde, tra laghi, fiumi, altopiani e vallate. Alcuni sono tra i Borghi più Belli d’Italia, altri Bandiere Arancioni oppure sono considerati Borghi autentici o Gioielli d’Italia: scoprili con noi!

Picnic

Un angolo verde, una tovaglia a quadretti rossi e bianchi e l’immancabile cestino: a primavera cresce la voglia di mangiare all’aperto ed è il picnic di Pasquetta ad aprire le danze! L’Umbria è ricca di luoghi per una merenda sui prati o in riva al lago: scopri i parchi regionali, ognuno dei quali offre una storia che si racconta attraverso particolarità ambientali e naturalistiche, e concediti una pausa con i prodotti tipici dell’enogastronomia umbra.

Fonte: Sito Ufficiale del Turismo Umbria
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Apre ad Anversa un museo sui diamanti

Roma. Nell’anno di “Anversa Barocca 2018. Rubens inspires”, Anversa punta i riflettori su un’altra tradizione che ha reso la città fiamminga celebre nel mondo: i diamanti e la ...