Malta, la vacanza che non ti aspetti!

Print Friendly, PDF & Email

Il caldo sole del Mediterraneo, il mare cristallino e le spiagge di sabbia del nord dell’arcipelago, Valletta città patrimonio UNESCO e le tante attrazioni culturali sparse su tutte le isole, le lunghe notti di divertimento: a Malta l’estate si colora di mille sfumature!


Pronti, Sole e via! Partiamo verso Malta per una stagione estiva grandiosa. Malta, Gozo e Comino, le tre principali isole dell’arcipelago, collocate nel cuore esatto del Mar Mediterraneo, sono uno scrigno ricolmo di preziose sorprese da scoprire, circondate da un mare incredibile.Partiamo col parlare proprio di mare. Non solo Malta si posiziona sempre ai vertici della classifica annuale che stabilisce quali paesi Europei hanno le acque balneabili più pulite, ma ha ricevuto anche nel 2019 un totale di 12 Bandiere Blu.

Una certificazione mondiale che attesta la qualità dell’acqua e stabilisce anche uno standard di servizi eccellente. Qui di seguito l’elenco delle spiagge Bandiere Blu, ma ricordate che a Malta ci sono centinaia di calette e baie selvagge circondate da una natura spettacolare!

Malta

  • Fond Ghadir Bay, Sliema
  • St George’s Bay, St Julian’s
  • Qawra, St Paul’s Bay
  • Bugibba, St Paul’s Bay
  • Mellieha Bay, Mellieha
  • Golden Bay, Mellieha
  • Riviera Bay, Ghajn Tuffieha

Gozo

  • Paradise Bay Hotel beach, Cirkewwa
  • Ramla Bay, Nadur
  • Hondoq Bay, Qala
  • Marsalforn Bay, Marsalforn

Divertirsi in spiaggia non è l’unico svago di Malta naturalmente: con una delle night life più vivaci d’Europa, un crescente numero di festival dedicati ai generi musicali più disparati, l’arcipelago ha un fitto calendario eventi ed una grande quantità di locali che mantengono la promessa di continuo divertimento, durante tutto l’anno. La più alta concentrazione di club e bar si trova a Paceville, ma nel resto dell’arcipelago possiamo raccomandarvi locali un po’ ovunque: dj set dal mattino fino a notte fonda nella sede maltese del Café del Mar a St. Paul’s Bay o l’aperitivo al tramonto al suono del gong al Singita Miracle Beach sulla spiaggia di Ghajn Tuffieha.

E infine prendete la vostra agenda e cominciate a segnarvi qualche appuntamento imperdibile per la prossima estate come l’Earth Garden Festival, il Ghanafest, l’Isle of MTV o lo storico Malta Jazz Festival.

Ovviamente la musica non è il solo aspetto culturale di Malta, un arcipelago la cui storia affonda le proprie radici oltre 7000 anni fa: i templi megalitici più antichi del mondo si trovano proprio qui, accanto ad un immenso patrimonio risalente all’epoca dei cavalieri che ha reso città come Mdina, Valletta o le celebri Tre Città, luoghi unici e straordinari. Proprio per la sua ricchezza di monumenti ed opere d’arte che la rende un vero e proprio museo a cielo aperto, Valletta si è meritata il titolo di Capitale Europea della Cultura nel 2018.

E una cultura così antica si manifesta naturalmente anche a tavola! Se la cucina locale è caratterizzata da un uso massiccio di saporiti ingredienti freschi e genuini, non mancano le proposte gastronomiche internazionali con una scelta che spazia da ricercati ristoranti di lusso allo street food più goloso. Il tutto godibile accompagnandolo con festosi brindisi a base di eccellente vino locale o un più casual boccale di fresca birra maltese.

Fonte Visit Malta

Potrebbe Interessarti:

Malta e l’estate, il binomio perfetto
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Molina

L’arte visionaria di Molina alla Reggia di Caserta

José Molina alla Reggia di Caserta nella personale dell’artista dal titolo “Paesaggio dopo la battaglia”. Esposizione che riunisce un corpus di oltre 30 opere, tra dipinti, disegni e sculture e un nucleo di ...
Vai alla barra degli strumenti