Val di Fassa: tutte le novità previste per l’estate 2023

L’estate 2023 porta con sé molte novità in Val di Fassa adatte per tutta la famiglia. Tra le varie, è previsto un ampliamento del Ciampark, parco ludico a 2.000 metri di quota, che si arricchisce di un set di giochi in legno e di un percorso dedicato ai grandi mezzi utilizzati in montagna.

Le novità di questa estate adatte per tutta la famiglia, Val di Fassa

Riproduzioni di quad, gatto delle nevi, motoslitta, trattore, camion, elicottero. I più piccoli potranno salire a bordo e farsi scattare foto ricordo con le più belle cime dolomitiche a fare da sfondo, dal Sella alla Crepa Neigra. Lungo il percorso i bambini avranno una missione, ovvero trovare una parola magica che permetterà loro di ottenere la patente di macchinista del Ciampac!

E per chi ama la natura: il sentiero “Sulle tracce di Ciampy”. Per imparare a conoscere i camosci attraverso una serie di quiz lungo un percorso a tappe che regalerà scorci incantati, in partenza da Sella Brunech, punto panoramico a 2428 metri di altitudine. Per tutti, un originale premio finale.

Le novità di questa estate adatte agli adulti, Val di Fassa

Il Ciampac vuole accogliere al meglio anche il pubblico degli adulti. Per questo, l’offerta è stata implementata anche con un percorso tematico incentrato sui cinque sensi e volto a far vivere una esperienza diversa in quota. “Out of the Box – Porta in quota le tue emozioni” è il nome scelto per questa esperienza innovativa. L’obiettivo è invitare a “pensare fuori dagli schemi”, esplorando con attenzione la bellezza del luogo attraverso piccoli suggerimenti contenuti in una “box” consegnata a inizio percorso. Disponibile in italiano ed in inglese. Prevede una serie di tappe per stimolare vista, udito, tatto, gusto e olfatto, anche con l’aiuto di alcune installazioni, per concludere con riflessioni sul tema dei ricordi ed emozioni.

E ancora, esperienze dedicate alla preparazione del burro con la tradizionale zangola. Ma anche l’escursione guidata alla scoperta delle marmotte, camminate in quota lungo sentieri poco conosciuti in compagnia di un accompagnatore di media montagna, tre rifugi dove gustare le specialità gastronomiche locali: dal 17 giugno al 17 settembre.

Trentino, attività tra lago e montagna

Fonte: Ciampac

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti